Week end alla Omer

La ricerca della moto procede, questa settimana, impegni di lavoro permettendo, dovrò andare a visionarne qualcuna e soprattutto a provarla, o meglio, farla provare a qualcuno che ci capisce perché sinceramente non ho tutta questa esperienza in fatto di motori, qualcuno con un bel po di competenza sull’argomento che possa accorgersi se ciò che ha sotto le chiappe sia una sola o meno. Vedremo, non ho fretta, voglio acquistare con calma, senza farmi prendere dalla foga di avercela subito, devo ponderare, provare, ragionarci su e solo alla fine scegliere, anche se facendo in questo modo non si annulla del tutto la possibilità di essere fregati. Per il resto non è che abbia fatto molto in questo week end, complice anche il fatto che ieri pomeriggio si è praticamente scatenata una bufera, grandine e vento in quantità industriali, io dalla mia finestrina mi sono affacciato e ho pensato a un proverbio che usava sempre dire mio nonno “quando piove e tira vento, chiudi l’uscio e stai di dentro”, e così ho fatto. Tra l’altro sono anche abbastanza metereopatico, quando il cielo è scuro mi addormento con una facilità estrema, sento proprio lOzio57e energie che mi abbandonano e una forza incredibile mi attira verso il divano, quindi in un incedere incerto e barcollante mi avvio verso di lui, come Ulisse attratto dal canto delle sirene, appena lo tocco mi ingloba e sprofondo in un attimo in quel torpore proprio di un sacrosanto dormiveglia pomeridiano con sbavata filiforme su guancia e cuscino. Si, ogni tanto l’Omer Simpson che è in me viene fuori in tutto il suo splendore e mi costringe a comportarmi in questo modo. A differenza di Omer però io non miro alla birra, ma al gelato, soprattutto di questi tempi che la temperatura non più gelida dell’inverno me lo fa gustare con più soddisfazione. Oggi, dopo un sabato di completo riposo sono assolutamente fresco e ricreato, pronto per andare a farmi una corsetta, c’è il sole e la temperatura è perfetta, ne troppo caldo ne troppo freddo, quindi pantaloncini, maglietta, lettore Mp3 (incredibilmente ne ho trovato uno che funziona) e via, sperando di non incontrare un altro Dobermann come l’altra volta.

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il maggio 26, 2013, in musica, ozio, pensieri, riflessioni, week end con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 12 commenti.

  1. La pennica sul divano è un must!! nessun cane???

    • Stavolta nessun cane ha tentato di sbranarmi, ho solo inciampato in un esserino che esattamente nel momento in cui lo stavo sorpassando ha deviato la propria direzione, si trattava di un cane ma dall’aspetto e dalle dimensioni somigliava più a un grosso roditore… forse ho inciampato in una pantegana…

  2. il proverbio di tuo nonno è azzeccatissimo, l’ho appuntato sulla mia moleskine, la saggezza dei detti antichi è insuperabile.
    Mi sa che devo leggere un po’ di post arretrati per arrivare al tuo incontro canino, sarà comunque piacevole da quel poco che ho letto fino ad ora, poter andare indietro nei tuoi post.
    Buona serata..

  3. Anch’io sono metereopatico, specie quando sono solo, perché il sole è per tutti e tiene compagnia a tutti senza distinzione! Speriamo si aggiusti questo tempo che siamo ormai a giugno.. Fai bene a valutare con calma per la moto, conosco un sacco di gente che ha preso la moto senza pensarci troppo e poi non la usavano e dovevano rivenderla! Buon inizio di settimana : ))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: