Sull’ascella commossa

Forte preoccupazione sul fronte meteo, il ritorno di Caronte fa prevedere massime sui 40 gradi per la gioia di chi soffre il caldo ed è lontano dal mare (hihihi io ero in acqua un’ora fa). Sinceramente io non ho tutta questa preoccupazione, non ho mai sofferto molto il caldo, cioè, mi spiego meglio, lo sento se una giornata è particolarmente più calda delle altre ma non mi scombussola più di tanto la vita. Non sono uno di quelli che se alzi la temperatura di 2 gradi iniziano a sciogliersi come una candela e a formare quel bell’alone ascellare sulle camicie. E poi ho notato che se uno fa sport con regolarità il fenomeno sudorazione diminuisce notevolmente, come se il tuo corpo dicesse “mi hai fatto sudare come un disgraziato l’altro giorno quando mi hai portato a correre e adesso cascasse il mondo non sudo più! Venissero anche 60 gradi io non butto più una goccia! Tiè!”. Questa cosa della sudorazione me l’ha fatta notare qualche sera fa un amico, si chiedeva come facessi a indossare una camicia arancione senza “pezzare l’ascella”, non ho saputo rispondere, so solo che effettivamente aveva ragione, l’ascella era incredibilmente asciutta. Quindi gente, se avete problemi di sudorazione c’è il modo di far diminuire il fenomeno, lo so non è un metodo troppo comodo, purtroppo la bacchetta magica ancora non l’hanno inventata, bisogna faticare un bel po ma i risultati ci sono e sono tangibili. Tangibili nel senso che tocchi l’ascella e miracolosamente non ti schifi…

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il luglio 23, 2013, in correre, meteo, musica, pensieri, riflessioni, sport con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 15 commenti.

  1. Gente di mare, non soffriamo il caldo 😀

  2. il problema è che quando si è in due si soffre per forza il caldo…..
    😀

  3. Io sono un campione della sudorazione, anche se cerco di fare sport non c’è deodorante che tenga! Sudo parecchio col caldo, e anche quando sono agitato mi capita di sfogarmi sulle ascelle pezzate : )) Comunque sia benedetto questo caldo, sennò non sarebbe estate!

    • Ah si, sudore o non sudore ben venga il caldo, anche perchè se non ricordo male quest’anno abbiamo dovuto aspettare la bella stagione per un bel po, non mi ricordo un maggio e un giugno particolarmente caldi e soleggiati.

  4. (al_nick_ci_penserò!)

    Forse per noi donne è diverso: basta andare di ceretta!

    • Probabilmente si, io la ceretta l’ho provata una volta sola sul petto… mai più una striscia adesiva di qualsiasi genere toccherà la mia pelle!

      • (al_nick_ci_penserò!)

        Ottima scelta!! L’uomo non si deve depilare!!!!

      • Al di là se l’uomo deve o non deve depilarsi, hai una vaga idea di com’è dolorosa per un uomo la sadomasochistica pratica della ceretta? I peli dell’uomo (o almeno i miei) non sono dei peletti femminili leggerissimi e quasi inconsistenti, sono dei cavi d’acciaio abbarbicati sotto la pelle, quando ne strappi uno sembra quasi che gli vada dietro anche un organo interno, o almeno è la sensazione che ho provato io.

  5. Beh, direi che tra tutti i benefici dello sport quello dell’acella pezzata è senz’altro il migliore! 🙂

  6. …noto sorpresa che scriviamo pure degli stessi argomenti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: