Ozio filosofico

Giorni di grandi pensieri filosofici questi, m’interrogo su argomenti d’importanza vitale per il futuro della razza umana, dilemmi esistenziali che se non risolti potrebbero seriamente mettere a rischio l’intera esistenza tipo:

ci va l’uvetta nel castagnaccio?

Oppure

Dove avrò messo lo spazzolino nuovo che ho comprato?

In pochi riescono a capire davvero l’importanza di dare una risposta a questi quesiti. In questo primo dì di novembre credo che continuerò nella mia ricerca filosofica sdraiato sul divano sonnecchiando…

Post inutile… pazienza…

Annunci

13 pensieri su “Ozio filosofico

      1. pe’ ‘na volta che ti dò raGgione 🙂 ero seria, sà?! 🙂
        ma infatti fai bene a rilassarti, ti prepari meglio per il we!
        comunque se ti mangi il castagaccio beato te, buono, uvetta o meno!

      1. Non ne ho idea, ma io ho riso poco, personalmente ho riso molto di più quando è giunta una con una bottiglia di pino silvestre conficcato nel popò. E che ha riferito d’esser caduta accidentalmente sul piano doccia, guarda guarda proprio sulla boccetta di bagnoschiuma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...