#5 TRE DI TRE

Quinto appuntamento della rubrica TRE DI TRE in collaborazione con Viaggio al Termine della Notte, l’argomento di oggi verte sull’autoironia, requisito fondamentale a mio avviso per una vita “normale”, anche se una definizione di normale non credo esista, comunque il tema di oggi è: “Tre cose che mi fanno ridere di me stesso/a”.

1- Prima su tutte è quando esco dalla doccia e mi asciugo i capelli con l’asciugamano. Mi spiego, i miei capelli sono tanti e sono grossi, quindi quando sono abbastanza lunghi e mi strofino la testa con l’asciugamano riesco a creare delle capigliature alla Dragon Ball… Infatti ogni volta che mi guardo allo specchio dopo la strofinata mi piego dalle risate… da solo… in bagno… e che ci posso fare…

2- Altra cosa che mi fa ridere di me stesso è la mia completa e viscerale avversione per ogni tipo di ciabatta, o pantofola, o comunque qualsiasi calzatura che non è ben fissata al piede. Riesco a distruggere un paio d’infradito in un mese o poco più. Ogni tanto mentre cammino, inavvertitamente, le sparo in avanti colpendo cose e persone, non riesco a camminarci, mi sento instabile e spesso credo di esserlo realmente, sono costantemente a rischio inciampo e conseguente caduta rovinosa. Diciamo che dopo un mese con me la ciabatta risulta come ciancicata da un cane…

3- Questa invece è una cosa che mi fa sorridere e mi spaventa allo stesso tempo, il fascino del fuoco. Sin da piccolo ho sempre osservato il fuoco con adorazione, non saprei neanche dire perché, non sono mancati episodi di piromania anche se di piccola entità, comunque il fuoco mi ha sempre attirato enormemente e penso che riuscirei a stare fermo a fissarlo per ore, probabilmente se avessi coltivato di più questa passione adesso sarei un piromane professionista…

Anche per oggi è tutto, spero di avervi strappato un sorriso e ci rivediamo alla prossima uscita!

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il dicembre 19, 2013, in comicità, inciampi, pensieri, riflessioni, TRE DI TRE con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 8 commenti.

  1. Se dovessi dire tre cose di me che mi fanno ridere (ma non amo gli elenchi), una di queste sarebbe che il fuoco mi terrorizzava da piccola e ora che non sono poi così piccola mi dà un senso di angoscia profonda, che dev’essere una declinazione da persona adulta del terrore.

  2. Ora ogni volta che ti penserò, sarà un corvo con la capigliatura di Dragon Ball! 🙂
    ma lo sapevi che la piromania è uno dei fattori che possono determinare un serial killer? 🙂

    • Addirittura? Un piromane/sicario, tipo che mi guadagno il pane andando ad uccidere dando fuoco alle persone… secondo me darei troppo nell’occhio, sai, uno quando prende fuoco tende ad agitarsi e a urlare, le missioni stealth sarebbero un problema… 🙂

  3. di contrario di serial killer c’è la truzzomania, ne è affetta la stragrande maggioranza della popolazione mondiale. Quasi quasi passiamo al club di Hannibal..che dici socio? tu qualche requisito ce l’hai a quanto pare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: