Tired

In questo momento le mie dita stanno battendo freneticamente sulla tastiera, ma non ho idea di cosa il cervello stia inviando alle mani, quindi se scrivo qualche cazzata abbiate pazienza. Cercherò di scrivere qualcosa che somigli vagamente a un post ma non garantisco niente, oggi mi sono fatto l’originale culo e sono stanco morto, comunque ho deciso che devo aggiornare il blog, non so neanche perché ma è così. In questi giorni sono distaccato, ho degli arretrati di lavoro che mi stanno letteralmente fagocitando e le cose continuano ad accavallarsi senza lasciarmi spazio per me. Si lo so, me la sono cercata, l’ho deciso io mica me l’ha ordinato il dottore, però è anche vero che comunque la metti la fatica la fai ugualmente… ecco sto delirando… pazienza… Comunque dicevo che sono distaccato, di solito quando vado in giro osservo le persone, sono curioso di cosa mi accade attorno, osservo tutto con attenzione, da un po di tempo ho iniziato a camminare veloce guardando a terra, la mente si perde in pensieri lavorativi, sembro un automa, una volta programmato parto e non mi fermo fino a sera. Devo arrivarci a Settembre… Si si ho capito, è impossibile… E invece io ce la farò, perderò qualche anno di vita ma ce la farò… ancora divagazioni e deliri… Sono messo male, quando mi suona il telefono spero sia un operatore di un call center per una promozione, ho il terrore che sia qualcuno che mi aggiunga impegni a quelli che già ho, se incrocio per strada qualcuno che conosco cerco di svicolare per non perdere tempo. Sono alla frutta… No! No! Invece NO!!! Ora chiuderò lentamente gli occhi, le mie mani smetteranno di battere sui tasti, la testa ondeggerà pericolosamente in avanti e nell’addormentarmi la fronte poggerà delicatamente sulla tastiebyhnbyhnbyhnbyhnbyhnbyhnbyhnbyhnbyhnbyhnbyhnbyhnbyhnbyhnju

 

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il maggio 7, 2014, in lavoro, musica, pensieri, riflessioni con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. La soluzione finale può essere un’idea : )
    A parte gli scherzi, sono d’accordo con te sul fatto che lavorare troppo fa male.. io personalmente ho un forte senso del dovere e mi piace lavorare, però come si dice: “se dai una mano si prendono il braccio” e allora mi incazzo spesso
    L’importante è avere sempre degli obiettivi personali di modo che uno può sopportare meglio i sacrifici che siamo costretti a fare… l’unico motivo che riesco a trovarmi è: “soldi”, infatti non so quanto reggerò così. L’importante è invece fare una cosa che ti piace in qualche modo!
    Ps. come è andata poi con la ex fidanzata del tuo amico?

    • Giusto, a me i miei lavori non dispiacciono anche se come dici tu il motivo principale è quel maledetto Diodenaro, di cui non vorrei essere schiavo, ma lo sono… come tutti…

      Ps: situazione in stand by, io ho troppo da fare e non la vedo mai e probabilmente è meglio così…

  2. scelgodiessereme

    Un mondo di stressati 🙂 Spero che, almeno il week end, tu ti possa rilassare!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: