Babba bia!

Mi sono lamentato di non avere tempo di aggiornare il blog e tac, la natura c’ha messo subito lo zampino con un raffreddore da oscar. Stamattina già non stavo bene e ho avuto la brillante idea di salire in moto senza il… come si chiama… mi accorgo solo adesso di usare un indumento di cui ignoro completamente il nome, quel coso che si mette al collo, ci infili la testa dentro e lo fai scorrere fino al collo, lo usa chi va in moto e chi va a sciare… Va bè dai avete capito… forse… Comunque non me lo sono messo e sono andato a fare il mio bel giretto. Dopo essere tornato e aver pranzato mi metto a praticare lo sport più amato dalla popolazione italiana “il divano”, ovviamente dopo circa dieci minuti l’abbiocco ha fatto il suo dovere. Al risveglio babba bia! Avevo entrambe le narici otturate! Potevo respirare solo con la bocca, la testa pulsava, e mi sentivo più stanco di prima. Ho capito subito che questo sabato era andato a escort (bisogna modernizzarci…). Adesso sono davanti allo schermo, triste, solo, contornato di boccette di rinazina e vicks, sembro un tossico, ho finito anche i fazzoletti, sono passato direttamente al rotolone di scottex, tò! Ho trovato anche un moment sotto la tastiera, chissà di che annata sarà… Dopo magari mi faccio di moment… Dicevo, un uomo finito, alla frutta, domani sul giornale il primo caso di morte per raffreddore del mondo occidentale. Alcuni sostengono che i maschi quando si ammalano siano molto più piagnoni delle femmine, ma secondo me sono solo chiacchiere… mmm… si però mi sento tanto tanto male e c’ho pure scritto un post.

PS: ma quel coso sul collo come si chiama???? Bho…

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il maggio 17, 2014, in musica, pensieri, riflessioni con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 26 commenti.

  1. Casco ,si chiama casco! 😉 :mrgreen:
    Meno male che hai la voglia di scherzarci su! 🙂
    Le cosiddette botte d’aria sono quelle che con il cambio di stagione fanno più danni che in inverno!
    Sei giovane ,tempo 3 giorni e starai nuovamente bene!
    Ciaooooooo
    liù

  2. miele caldo e gocce di limone… un toccasana! 🙂

  3. sei sicuro di non aver inalato scorazzando senza il “coso” tanto di quel polline da esserti beccato un bel raffreddore allergico??? è periodo!!! Vedi che vuol dir meter il “coso” ???? 🙂 in quel caso… fazzoletti di carta a go go e sper che passi!!!! ;.) notte e buon miele…e LI MO NE!

    • Al polline non c’avevo pensato ma non lo escluderei… comunque… mmm… io il miele so metterlo solo nel latte, o spalmarlo sulle fette biscottate, o spalmarlo sul pandoro, o mangiarlo a cucchiaiate… ma col limone bho… come si fa?

  4. cucchiaiata abbondante di miele nella tazzotta, un bel po’ di gocce di limone (Limone vero!) riscalda piu’ che tiepido il tutto (non con l’accendino!) mischia il tutto e a cucchiaini giu’ in gola lento lento lento! una squisitezza!!!! rincuora e fa bene…

    ps… io lo mangio sui formaggi stagionati!!! anche! 🙂

  5. Anche io ieri sera ero pappa e ciccia con il raffreddore. Per fortuna sta passando.

  6. Copricollo…cmq come dico sempre al colkega quando si ammala: hai avvisato il notaio???

  7. Ahahahahahah si chiama gioventù quella cosa che hai dimenticato.. 10 anni fa non ti sarebbe mai successo come non succedeva a me di ritrovarmi col torcicollo per il finestrino della macchina abbassato 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: