tutta un’altra storia

Fine settimana carino direi, era un po di tempo che mi mancava di passare un week end spensierato, senza obblighi lavorativi e appuntamenti vari, ma ci sono riuscito! Sabato ho passato un bel pomeriggio al mare, in una spiaggetta lontana dai centri balneari, ombrelloncino portatile e ozio allo stato puro. L’unico disturbo, se così si può definire, è stata l’afa, ogni mezzora bagno, prendere o lasciare. La sera luculliana cena con amici, pesce e vino bianco in quantità industriali, spesa contenuta grazie alla confidenza ormai da generazioni con l’oste. Dopo cena giro in bici per digerire, lungo mare, locale di un amico… Da qui in poi i ricordi si affievoliscono, è che quando rincontri persone dopo un po di tempo finisce che brindi un po troppo… Ma c’est la vie! Domenica risveglio tardo con lo stomaco stranamente normale, e questa proprio non me la spiego, infatti dopo due o tre orette di divano ho avuto anche la faccia tosta di andare a correre. Poi cena e film. Cioè mezzo film, nel senso che nella mia vita ho collezionato veramente un sacco di primi tempi… poi qualcosa scatta in me e cala la palpebra. Insomma il week end è andato bene, è trascorso sereno, tra risate, mare, e qualche bevuta di troppo. Ma oggi è LUNEDI, ed è tutta un’altra storia.

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il luglio 21, 2014, in musica, pensieri, riflessioni, week end con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 9 commenti.

  1. “Il collezionista di primi tempi” 😀

  2. Questa del collezionista di primi tempi te la rubo e la faccio mia. ‘Che anch’io ai titoli di coda mica ci arrivo spesso! 🙂

  3. scelgodiessereme

    Sai che mi hai fatto pensare con questo post?
    Che sei toscano! … sbaglio a dire che per essere un toscano, sei poco “bischero”? Tutti quelli che conosco sono tutti amanti del vino e molto goderecci in tutto ciò che fanno..

    • A me piace molto il vino, purtroppo o per fortuna però non digerisco molto bene l’alcol, a inizio cena lo sento subito se è il caso di continuare a bere o di fermarsi. A volte è una rottura ma mi permette di non abusarne troppo.
      Per il discorso bischero ti do ragione, è che non mi piace ostentare, mai, in nessun caso, e purtroppo i miei conterranei spesso lo fanno… non me ne vogliano…

  4. Passavo di qui..se vuoi passa a trovarmi:-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: