Rallentare…

L’ultimo mese è stato un turbine di cose da fare, ne ho avute di tutti i tipi, da quelle lavorative a quelle puramente ricreative, bello eh, intendiamoci, non sono qui a lamentarmi, ma adesso c’è bisogno di fermarsi. Riordinare le idee. Rilassarsi. Nella vita come in moto non puoi andare sempre a manetta e alcuni, chi davvero potrebbe dare del tu all’asfalto ma non lo fa, ricordano sempre che la manopola del gas si muove in entrambe le direzioni. E allora, magari, un paio di giorni di riposo me li prendo davvero. Ho un libro ammezzato che voglio concludere.La lettura mi rilassa enormemente, l’ho riscoperta negli ultimi anni e devo dire che ne valeva davvero la pena. Spunti di riflessione, parole magnificamente scelte, storie curiose e divertenti, c’è tutto. Qualcuno dirà “ci sono anche tante cavolate” bhè si, ma è difficile saperlo prima, tocca leggere prima di poter giudicare. E così me ne sto al fresco, gambe incrociate e sfoglio, fuori il vento soffia un aria salmastrosa, i gatti si pestano allegramente, le rondini per aria se ne fottono e anch’io un pochino me ne fotto…
PS: il metodo sticazzi paga sempre, non c’è niente da fare…

 

2 pensieri su “Rallentare…

  1. Sarò anche un po’ sadica, ma mi fa quasi piacere sapere che non sono l’unica che ha trascorso l’estate senza riuscire a riposarsi.
    Ti auguro un buon recupero, fallo un po’ anche per me se puoi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...