Bye Bye Faccialibro

Il 2015 è stato per me l’anno delle chiusure. Ho chiuso con persone troppo abituate al motto “armiamoci… e partite” o con altre che tendevano a scaricarmi addosso colpe che non avevo, e quando un giorno ho perso la pazienza, vomitandogli addosso tutto ciò che pensavo, compresa la mia versione dei fatti, si sono trasformate di colpo in agnellini facendo finta di niente. Quindi ho fatto decisamente bene. Pertanto dato che siamo a chiudere, ho deciso di chiudere anche con un famoso social network che, dopo averlo testato per un annetto circa, mi ha dato la conferma di non essere per niente consono alla mia indole. Sto parlando ovviamente dell’amato e odiato Faccialibro. Mi sono registrato circa un anno fa per curiosità e per le continue pressioni di alcuni conoscenti che non si capacitavano di come potessi vivere senza. Quindi con la mente piena dei discorsi dei suddetti che promettevano divertimento e utilità a non finire, ho cliccato e sono entrato nel fantastico mondo di Facebook. Che poi fantastico è durato si e no un paio di giorni, poi si è trasformato neanche troppo lentamente in “e questo che mi chiede l’amicizia chi cavolo è?” oppure “odio profondamente chi m’invita dieci volte al giorno a giocare a candy crash che tra l’altro non so neanche cosa sia” o ancora “nooo, c’è anche quel rompicoglioni speriamo non mi chieda l’amicizia”. Vogliamo parlare delle continue notifiche sul telefono? Delle famose frasi “conosci tizio?” “conosci caio?” (no non li conosco e sinceramente vedendoli nella loro foto migliore forse è meglio così…) delle notifiche ad eventi a cui ti hanno invitato e non hai messo parteciperò? Insomma è odioso, la maggior parte delle persone che ho tra gli amici sono puri e semplici conoscenti, neanche ci salutiamo se c’incontriamo per strada. Non mi sono mai fatto un selfie che tanto amano i figli di Facebook, la mia indole è allergica all’autocelebrazione. Ci sono più foto mie nei profili di qualche amico che nel mio. Non lo uso praticamente mai. Non vado a sbirciare nei profili altrui perché dopo il terzo selfie mi viene la nausea. Non contatto nessuno perché uso whatsapp. E soprattutto, ho un lieve sospetto che molte persone (per non dire tutte) siano sul social solo ed esclusivamente perché così fan tutti, e non mi piace. In definitiva adieu Faccialibro vorrei poter dire che è stato bello finchè è durato ma non è così, quindi senza rancore (o forse una puntina si…) vado a informarmi su come eliminare l’account.

PS: Evviva wordpress! Chi lo usa è perché “vuole” usarlo!

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il novembre 26, 2015, in facebook, musica, pensieri, riflessioni, social network con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 12 commenti.

  1. Eppure sapessi che diverte che è ora il gruppo di FB “Quelli di WordPress”…piano piano ci siamo tutti. dai, prima di cancellarti vieni almeno a vedere!

  2. Ho riscoperto il “divertimento” di usare facebook, solo dopo aver aperto il profilo per il blog. Ho aggiunto esclusivamente persone che VOLEVO aggiungere, lo uso poco e niente per chattare, quanto per condividere e scoprire.

    Comunque quoto Romolo!
    Fai un salto sul gruppo prima di sparire:D

    • Hai ragione Nana, magari ho sbagliato ad accettare una percentuale troppo alta di gente che con me ha poco a che fare…
      Per adesso preferisco chiuderlo, non lo sopporto più, ma chissà, come ho risposto a Romolo magari più in là mi tornerà la voglia.
      Grazie comunque dell’invito sul gruppo!

  3. Anche io sto in fase di resoconto del 2015..
    Hai fatto bene a chiudere con ciò con cui sentivi ora di dover chiudere; non sono d’accordo solo su un punto e cioè quando dici che hai riversato in una volta sola tutto ciò che pensavi ad una persona. Credo, infatti, che le cose che non vanno, eventuali incomprensioni, dubbi, fastidi e quant’altro (anche nel bene), andrebbero espresse sempre di volta in volta.

  4. Anfatti!!! Io non ci sono 🙂

  5. Io sono costretta ad usarlo per viia dei gruppi universitari, e perchè cosi ho modo di condividere la musica che ascolto… però sì, anche io credo che lo disattiverei se potessi. D:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: