Basta poco

Busta della spesa in una mano, confezione di acqua da sei nell’altra, oltrepasso il cancello e crack… generi alimentari vari sparsi dappertutto. Stranamente non mi rivolgo ai Santi, rimango fermo a guardare un barattolino di passata di pomodoro che piano piano rotola lontano da me. Sono stanco, nervoso, esigo una doccia e ho una gran voglia di mollare tutto li ma sento una voce dietro di me, è una donna col figlio per mano che semplicemente mi dice di aspettare due minuti. Entra in casa e esce quasi subito con una busta di tela, me la porge e mi dice di rimetterla nella cassetta della posta quando ho finito di utilizzarla.
Fermata del bus, sono perplesso, quattro bus passano di li e non so quale prendere per raggiungere la mia destinazione. Un uomo si accorge della mia perplessità, si avvicina e semplicemente mi chiede se può aiutarmi. Gli espongo il problema e me lo risolve immediatamente spiegandomi gli itinerari dettagliatamente, poi mi augura buon viaggio, saluto, ringrazio e me ne vado.
Negozio di spezie, entro e educatamente saluto, dopo un po’ che guardo la miriade di prodotti la commessa si avvicina e mi aiuta nella mia ricerca. Parliamo e scopro una gentilezza che non si trova spesso, con professionalità e sorriso sulle labbra mi prepara i prodotti e mi chiede la mail per inviarmi le ricette inerenti alle spezie che ho acquistato, esco piacevolmente sorpreso.
Le situazioni che ho appena descritto sono piccoli gesti, gentilezze che richiedono un minimo dispendio di energie ma possono aiutare, e farci vivere un pochino più serenamente. E dimenticavo… creano sorrisi… e scusate se è poco…

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il febbraio 8, 2016, in gentilezza, musica, pensieri, riflessioni con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 6 commenti.

  1. scelgodiessereme

    Sono perfettamente d’accordo. Una cosa di cui sono molto grata ai miei genitori è la trasmissione del valore della cordialità e gentilezza verso il prossimo. Basterebbe poco per stare tutti meglio. E chi apprezza questo tipo di bellezza, io penso, può capire molto di più rispetto a chi resta in superficie, schernendosi al mondo.

  2. Hai ragione….quello che mi dispiace è che a volte questi gesti di gentilezza vengano guardati con sospetto….o almeno, così capita spesso a me: quando sono cordiale o aiuto qualcuno, questo a volte si stupisce o mi guarda come se venissi da marte, e alcuni addirittura neanche ringraziano. Che tristezza

  1. Pingback: SABATOBLOGGER 22. I blog che seguo | intempestivoviandante's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: