Un fotografo, un uomo

Premetto subito che io non sono un esperto di fotografia, anzi, ne so proprio poco. So che esiste qualcosa chiamato ISO che ha a che fare con la luce, so che si può scegliere di far aprire il diaframma di più o di meno, probabilmente si può scegliere anche il tempo d’apertura, ma come settare tutto ciò per me è un mistero. Non parliamo poi dello sviluppare una foto, in questo caso encefalogramma piatto, anzi concavo. Premesso ciò volevo parlare di un documentario che ha come protagonista la fotografia di uno dei più grandi fotografi della storia, da alcuni considerato il più grande, Sebastião Salgado. sebastiao_salgado_ritratto1Il documentario s’intitola “Il sale della terra”, e ripercorre la vita di Salgado durante gli innumerevoli viaggi in giro per il mondo, nei quali ha scattato migliaia di fotografie. Non posso parlare ovviamente della tecnica, a parte il fatto che tutte le fotografie che ho visto di lui non sono a colori, non spiega il perché nel documentario, e allora mi sono dato una spiegazione da solo. Probabilmente lo fa perché i colori non esistono, è noto che sono solo un’invenzione del nostro cervello. Quest’opera non solo mi ha colpito, mi ha proprio commosso, per la crudità di alcune immagini, per la sensibilità di quest’uomo, per il rapporto con la propria moglie, per i pensieri che egli stesso esprime durante tutto il documentario, per la sublime arte che trasuda da ogni immagine. E adesso chiudo il post. Perché non si può spiegare, perché a volte le parole non sono abbastanza, non bastano. Guardatelo, punto.

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il settembre 21, 2016, in arte, fotografia, musica, pensieri, riflessioni con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 12 commenti.

  1. Io di lui avevo visto secoli fa una mostra dedicata al pianeta terra. Posto che come te capisco poco la cosa che colpisce di questi uomini è la capacità di trasmettere sensazioni con le immagini. E mica lo capisco come, nel senso un volto è pur sempre un volto chiunque lo fotografi …e invece no nn è così.

  2. Grande fotografo (Vista mostra in esterno a Segovia nel 2015) ma per me il vero, grande, unico fotografo rimane lui:

    https://pro.magnumphotos.com/C.aspx?VP3=CMS3&VF=MAGO31_10_VForm&ERID=24KL53ZMYN

    …Ovviamente grandissimi fotografi ce ne sono tanti, ma la sensibilità di ognuno di noi, di fronte ad un’immagine, cambia moltissimo.

  3. Sta nella mia to watch list!

  4. torno per dirti che l’ho visto e mi ha molto colpito… grazie

  5. Ho qualche libro di Salgado, Genesi è qualcosa di straordinario, andrebbe regalato studiato da tutti…

    http://www.sullamaca.it/film/sebastiao-salgado-genesi/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: