Una scelta insolita

In questi giorni le notizie più gettonate sui quotidiani e sui mass media in generale sono il referendum costituzionale, l’elezione di Trump o la morte di Castro, poco altro… Argomenti più che seri e importanti, ma tra le news ce n’è una che mi ha fatto riflettere in particolar modo, l’addio al mondo della Formula uno da parte del nuovo campione del mondo Nico Rosberg. Il pilota ha deciso di lasciare le corse perché si era prefissato l’obiettivo di vincere il campionato del mondo, ed avendolo fatto, adesso non ne vuole più sapere. Ha spiegato inoltre che la strada intrapresa per riuscire nell’intento non è stata delle più agevoli, ha lamentato di a10-1ver dovuto riservare tutto il suo tempo e la sua attenzione allo sport tralasciando la famiglia, e giustamente, adesso ha deciso di invertire le priorità. Personalmente credo che oltre a essere una scelta insolita sia anche una scelta giusta, insolita perché nello sport come nella vita chi vince o guadagna molto non smette, cerca di continuare all’infinito (il perché non me lo chiedete perché non lo so…), e giusta perché pensandoci in termini di logica, non fa una piega. Se mi mettessi nei panni di Rosberg penserei anch’io “ok, sono campione del mondo, ho un sacco di soldi, adesso me li godo insieme a chi mi vuol bene davvero”. A volte sogno un mondo così, dove chi arriva a essere ricco molla il posto a chi non lo è e va a godersi la vecchiaia, invece no, nel mondo chi ne ha, ne vuole ancora di più… sempre di più… scelleratamente di più…

Annunci

10 pensieri su “Una scelta insolita

  1. Sentendo la notizia ho pensato che fosse la scelta giusta, poi mi è venuto in mente Schumacher che ha atraversato indenne la carriera per poi cadere in montagna mentre si godeva la famiglia ed i soldi.. Il destino a volte è davvero beffardo. A Rosberg auguro tutto il bene del mondo ❤

  2. Non è insolita la scelta. Sono insoliti i desideri di molti umani. Credono di essere invincibili e di avere tutto a disposizione quando nella vita nulla è certo. Quindi penso proprio che Rosberg abbia fatto la scelta giusta!!!
    p.s la scelta giusta l’hai fatta anche tu a livello musicale proponendoci questa chicca 😀
    Buona serata e un sorriso. Lila

    1. Lo sai che c’hai ragione, non è la scelta insolita, ma i desideri malati della maggior parte degli uomini. Bello spunto di riflessione, grazie.
      Sono contento che ti piaccia la musica che posto.
      🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...