Gente triste

Tempo fa ho scritto un post sulla meritocrazia in amicizia, in sintesi ho raccontato che certe persone con cui ho deciso di chiudere hanno tentato di rifarsi vive probabilmente spinte da semplice curiosità più che da qualche tipo di sentimento. Dicevo inoltre che non avrei risposto, infatti così feci. Stasera invece, siccome nella scala di Mohs sto tra il topazio e il corindone, ho deciso di rispondere… riassunto breve: l’amico mi racconta per messaggio tutta la sua vita degli ultimi anni e mi dice che non si è scordato dei bei momenti passati insieme e che vorrebbe passarne altri, tutto ciò con l’uso smodato di frasi sviolinate che ometto per pietà nei tuoi confronti, caro lettore. Rispondo con educazione che neanche io mi sono scordato dei bei momenti passati insieme ma che preferirei non ripeterli. A questo punto il falso amico riparte da dove aveva lasciato anni fa, facendo battute idiote, inviandomi faccine che ridono e confermandomi l’idea che mi ero fatto di lui in passato… è inutile confezionare la merda con la carta del Toblerone… rimane comunque merda… oggi qualcuno ha scritto che “certe porte una volta chiuse dovrebbero essere lasciate come tali” ecco, quel qualcuno ha ragione da vendere… spero che prima o poi mi entri in testa una volta per tutte… che tristezza…

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il aprile 20, 2017, in amicizia, musica, pensieri, riflessioni con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. La maggior parte delle volte, chiusa una porta, conviene non aprirla più.

  2. Chiusa una porta si spalanca un portone, il problema e’ che alcuni di noi non riescono a lasciar perdere, dimenticare, specie se le persone che dovremmo lasciarci alle spalle sono state importanti per noi.

    • In effetti era stata una bella amicizia, ma come succede a tutte le cose, un giorno è finita… e il problema non è dimenticare, io non voglio dimenticare e non rinnego cos’ho fatto e vissuto, però tutto è cambiato e io non voglio tornare indietro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: