Post macabro

AVVERTENZA: il post di oggi sarà abbastanza macabro quindi chi volesse preventivamente toccarsi i gioielli di famiglia in modo scaramantico faccia pure, si ricordi però, in caso la palpata fosse a pelle, di lavarsi le manine prima di ritornare a spippolare sulla tastiera, facciamo le personcine pulite mi raccomando… (che poi gli uomini si toccano le… si dai le… le gioiellesse diciamo, ma le donne? Toccarsi le ovaie la vedo dura… qual è il vostro gesto scaramantico?)

Pensavo, quando uno tira le cuoia, gli account delle mail e dei vari social network che fine fanno? Rimangono nella rete sperduti e abbandonati a sè stessi? Vengono cancellati dopo un tot di tempo che sono inutilizzati? Insomma qual è il loro destino? Documentandomi un po’ ho scoperto che su Facebook, se uno è parente del defunto e volesse diciamo “ereditare” l’account del caro scomparso può farlo, a meno che il diretto interessato, prima di partire per l’alto regno, non abbia scelto di far eliminare l’account in caso di morte. Cosa diversa succede per gli account di posta elettronica, in questo caso non è sempre facile riuscire a contattare il provider, altra difficoltà si riscontra per riuscire a farsi dare la password di accesso, la privacy è una cosa seria per queste aziende. Comunque, girando in rete si trovano diversi siti che pensano a queste eventualità, e quindi chiunque può stilare il suo “Testamento Digitale”. Come ci insegna Wikipedia il Testamento Digitale non è altro che “un testamento che determina il fato della presenza di una persona nel mondo virtuale. Questi archivi comprendono tutti gli account che una persona può avere online, dai social media ai siti di acquisti, da un canale YouTube ad un sito di giochi”, si può scegliere di far recapitare tutte le password, o solo alcune, a una persona o di cancellare tutto, quindi, chi volesse stabilire cosa deve o non deve rimanere di sé dopo la dipartita può farlo. Personalmente non farò nessun Testamento Digitale, questo blog rimarrà aperto anche dopo di me, così, tanto per rompere i cogl….

PS: la bambina qua sotto ha dodici anni e il cuore pieno di paura… mmm… no, quella era una canzone di De Gregori, insomma ha dodici anni e talento da vendere, brava Allie!

Annunci

Informazioni su corvobianco213

CRA CRA CRA CRA CRA? CRA CRA CRA! CRA!?

Pubblicato il marzo 1, 2018, in blog, diario, facebook, musica, pensieri, riflessioni con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 9 commenti.

  1. Se non sbaglio su FB puoi anche indicare un contatto cui lasciare la gestione del tuo profilo al momento della dipartita. Credo alcuni provider invece dopo anni cancellino gli acount ma non ne son mica certa.

  2. Le donne si toccano le tette per scaramanzia, Corvo. Io so che si può comunicare a Facebook che il titolare del profilo è defunto. Per il mio blog ho incaricato un’amica.

  3. Domanda curiosa. Ci sono informazioni che restano in rete e potrebbe diventare rischioso.
    Nulla di macabro, io già so che non voglio il funerale in chiesa, del resto nemmeno il matrimonio. 🤗

    • Perfettamente d’accordo su funerale e matrimonio… evidentemente non fanno per noi XD

      • Ma guarda, sono una romantica infondo, ma la chiesa no. Fin da bambina l’ho sempre sognato in spiaggia

      • Io invece neanche in spiaggia, nel senso che il matrimonio non ha senso per me, se si ama una persona e si vuole starci insieme non vedo perchè si debba “consacrare” l’unione… credo che l’idea del matrimonio sia ormai entrata nella mente e quindi nelle abitudini di tutti, atei e non, ma non ci si ferma mai a calcolare l’ovvio e continuiamo a perpetrare cose che alla fine non conosciamo poi così bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: