Riunione

Ogni settimana, a lavoro, facciamo una riunione che i capi amano chiamare “Briefing” per discutere di come abbiamo lavorato durante la settimana e correggere eventuali errori. Ora, lasciamo perdere il fatto che il vero e proprio Briefing si fa “prima” che inizi la settimana lavorativa, ma il significato di questa parola probabilmente sfugge a molte persone là dentro, il punto è che quando facciamo queste specie di riunioni il Capo parla per quarti d’ora del nulla cosmico… dell’antimateria… del vuoto pneumatico… E’ assolutamente insopportabile. Parte come qualsiasi banalissimo oratore da azienda con “Bene, benvenuti a questo briefing, oggi parleremo di come è andata la settimana e di cosa possiamo fare per migliorarci…” e poi si perde aprendo quattordicimila parentesi e non chiudendone nessuna, tanto che spesso perde il filo chiedendo a noi “dov’ero rimasto?” e l’unica risposta idonea sarebbe “eri rimasto al gran cxxxo che ce ne frega…”, bè, caro Capoccia, intanto potresti cercare di farla breve visto che questa maledettissima riunione viene fatta a fine turno e l’unica cosa che ci preme è andarcene via, poi cerca di essere un minimo sintetico perché le tue parole hanno l’effetto di un sonnifero somministrato in dosi da cavallo, e in fine fai un corsettino d’inglese e smetti di chiamarlo Briefing che proprio non lo è…

Annunci

4 pensieri su “Riunione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...