Non ancora…

Uscito da lavoro m’incammino verso la vettura che mi riporterà a casa. Cammino col passo calmo di chi va a rifiatare dopo un lungo turno di lavoro. Sul lungo mare ci sono tutti, dai ragazzini in bici che ti sfiorano velocissimi alle famigliole con passeggino, qualche coppietta mano nella mano, alcuni anziani che discutono animatamente davanti a qualche bicchiere di vino probabilmente di troppo. C’è la classica afa d’agosto ma la brezza di terra riesce comunque a preparare un’aria fresca per la notte. Respiro a pieni polmoni e riconosco subito quell’aroma salmastra che tanto mi mancava quando me ne stavo oltralpe. E in questa serata afosa d’agosto i pensieri mi portano alle vicissitudini che ho affrontato in questi ultimi anni. Il cambiare spesso (troppo forse?) posto dove vivere, idem per i posti di lavoro, aver accantonato tante amicizie (deleterie? Mha… chi lo sa…), aver cercato la mia strada nonostante sguardi increduli, opinioni discutibili, consigli ambigui… Si, io l’ho fatto, lo posso dire. Io ho cambiato tutto e ricominciato da zero. Ascoltando solo me, sbagliando e riprovandoci continuamente, senza spinte, senza raccomandazioni… e adesso che le cose si stanno assestando e armonizzando indovinate un po’? Si, una parte di me vorrebbe rivoluzionare ancora! Partire per chissà dove, conoscere altra gente, imparare, stupirmi nuovamente. Ma non è ancora il tempo di una nuova rivoluzione… non ancora…

Annunci

2 pensieri su “Non ancora…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...