Hanno sdoganato il rutto

Spesso per diletto (e per cercare di non perdere quel poco che ho imparato) girovago tra i video di Youtube in inglese. Cercando e visionando abbastanza spesso questa tipologia di video Youtube capisce cosa ti piace e piano piano ti consiglia i video che ritiene più appropriati per te. Infatti con questo sistema oltre ai video in inglese direttamente dalla Gran Bretagna, Youtube mi ha presto consigliato quelli di un altro paese che usa, anche se non proprio con la stessa pronuncia, la lingua inglese, l’America (intesa come stati uniti d’America). Guardando i video americani mi sono piano piano accorto che in America il rutto è sdoganato… ruttano tutti… in ogni occasione… e se la ridono pure… Ora, io non sono stato certo educato dalle Suore Orsoline, non ho frequentato ambienti tipo Oxford o Cambridge, però, c’è un limite a tutto dai. Certi rumori prodotti dal nostro corpicino, che per carità, starà sicuramente espletando funzioni del tutto naturali, non sono proprio eufonici, anzi, proprio per la loro natura, almeno a me, riportano alla mente immagini abbastanza stomachevoli. Adesso non vorrei sembrare lo snob di turno ma ricollegandomi anche al post precedente direi che con le parole e i gesti ultimamente stiamo esagerando un tantino, il confine tra goliardia e maleducazione si sta facendo sempre più sottile. Penso che ognuno debba essere libero di comportarsi come vuole, fare ciò che vuole quando vuole, sempre però non rompendo le scatole al prossimo, non puoi sederti a un bar e ruttare sonoramente mentre gli altri sorseggiano le loro bevande, perchè fa schifo, oppure non puoi creare contenuti video destinati ai più piccoli e infilarci dentro un mega-rutto, perchè poi sono io quello che si ritrova col nipote che per emularti se ne va in giro per casa a ruttare a più non posso… e poi mi tocca punirlo… come diceva il grande Martin Luther King “La mia libertà finisce dove comincia la vostra”. Meditare gente, meditare.

2 pensieri su “Hanno sdoganato il rutto

  1. Non male questo pezzo dei Velvet Moon ! … Ovviamente a me sconosciuti ma la voce femminile mi ricorda vagamente la grandissima Kate Bush ! Andrò a caccia di notizie … Per quanto riguarda i ‘rumori corporali’ che vuoi farci … La Rete per la maggior parte delle cose è una schifezza e i quattrini si fanno con le schifezze… Vedila sotto questa luce … Io che mi occupo di software e navigo spesso nei siti specializzati posso assicurarti che c’è una nicchia di personaggi ad altissimo livello ! La Rete va presa per quello che è ! Un enorme contenitore di tutto ciò che noi ‘umani’ abbiamo fatto ! … Nel Bene e … purtroppo nel male !

    Buon anno ! A presto.
    Ciao.
    Stefano.

    1. Ma sai che anch’io non li avevo mai sentiti prima, ho sentito questa canzone in un video su Youtube e ho immediatamente attivato Shazam e sono usciti i Velvet Moon… Hanno anche altre canzoni carine ma non ho idea di chi siano e da dove vengano… Bella la visione della rete come grande contenitore non differenziato.
      Buon anno anche a te! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...